amicaLIBRI



Software gestione libri di testo e borse di studio

Ogni anno i Comuni sono chiamati a istruire le istanze relative ai contributi per le borse di studio e per i libri di testo.

Infatti le borse di studio furono previste dalla Legge n° 62/2000 e normalmente vengono assegnate, al termine dell’anno scolastico sin dall’a.s. 2000/01, mentre la fornitura dei libri di testo fu prevista dall’art. 27 della Legge 23.12.1998, n° 448 (Legge Finanziaria del 1999 e successive) ed avviene, all’inizio dell’anno scolastico, sin dall’a.s. 1999/00.

Un lavoro che necessita di attenzione e di tempi più o meno lunghi a secondo delle domande pervenute al Comune che normalmente gestisce detta incombenza

 Lo Studio Amica ha realizzato un software su piattaforma web based che consente di eseguire una facile e veloce istruttoria delle pratiche con relativa assegnazione del contributo.

Infatti, il software, dopo la configurazione dei parametri necessari (contributo ottenuto dalla Regione, eventuale integrazione comunale, limiti di reddito, eventuali fasce di reddito ecc.) consente di inserire gli utenti ed elaborare in forma automatica il contributo assegnato.

Insieme al contributo da assegnare il software realizza tutti i report necessari al compimento di tutto l’iter amministrativo.